Asa Onlus cresce: si dalla Cai per l’incorporazione dell’Ente “La Dimora” in ASA Onlus, per la nostra Associazione 10 paesi in più

Con provvedimento n. 4/2018/AE/AUT/ del 14 febbraio 2018, la Commissione per le Adozioni Internazionali (CAI) ha deliberato, formalizzandola, la fusione per incorporazione dell’Ente Autorizzato “La Dimora” nell’Ente ASA Onlus. L’Associazione ASA Onlus è quindi subentrata nella titolarità di ogni autorizzazione facente capo previamente all’Ente “La Dimora”.

L’ ASA Onlus ha ampliato così il novero dei Paesi nei quali operare sia nel campo delle Adozioni internazionali, sia in quello della cooperazione e dello sviluppo. Oltre a Ucraina, Repubblica Ceca, Moldavia e Ungheria, si aggiungono al panorama operativo dell’Associazione: Bolivia, Bulgaria, Colombia, Ecuador, Filippine, Honduras, India, Perù, Polonia, Slovacchia.

Per la Presidente Asa Onlus, dott.ssa Maria Virgillito, si tratta di un importante traguardo raggiunto con tenacia e dedizione: “Operare in 10 paesi in più ci permette di assicurare ad ancora più bambini e bambine il calore e l’amore di una famiglia”.

I commenti sono chiusi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: