Progetto Family in Tow(n): al via sportello psicologico

Al via oggi venerdì 12 aprile 2019 un’altra attività prevista nell’ambito del progetto Family in Tow(n) con l’apertura dello Sportello Psicologico che permetterà la realizzazione di processi di condivisione ed integrazione tramite esperienze di gruppo. L’intento è di arricchire il servizio offerto alle famiglie straniere  con  uno spazio di accoglienza per la presa in carico del disagio psicologico che spesso si accompagna a situazioni di difficoltà. Il team di operatori, composto da una psicologa esperta in processi interculturali e un mediatore linguistico – culturale, creerà uno spazio di ascolto organizzato che si preoccupi anche d’indagare  quali possono essere i punti critici al momento dell’inserimento della persona al’interno della comunità ospitante.

Il servizio sarà disponibile ogni venerdì dalle 15.30 presso la sede provinciale delle Acli di Catania (Corso Sicilia 111)

Il progetto è realizzato da Asa Onlus, in partenariato con Acli Catania e co-finanziato da Fondazione Sicilia.

 

I commenti sono chiusi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: