L’A.S.A. – Associazione Solidarietà Adozioni – Onlus è un Ente Autorizzato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri per l’Adozione Internazionale, ai sensi della legge n. 476/98. 

Dal 2001 ad oggi* i bambini che sono stati adottati e che crescono con l’affetto ed il calore di una famiglia che si prende cura di loro sono 1014.

 

* dato aggiornato al 04.09.2018

ASA ONLUS

SEDE LEGALE

Via del Roveto, 7
Catania, CT 95126

info@asaonlus.it
095.376567

 

 

La biblioteca di Asa

Legami famigliari

“I passi della crescita – La sicurezza degli affetti e dei legami” è il titolo della sesta uscita della collana “Genitori si diventa – Cavarsela con i figli 0-18” in allegato con il quotidiano nazionale La Repubblica. Il volume, scritto a quattro mani da Massimo Ammaniti, neuropsichiatra infantile e psicoanalista presso la Società Psicoanalitica Italiana e professore onorario alla Sapienza Università di Roma e da Luca Cerniglia, ricercatore di Psicologia dinamica presso l’Università Telematica Internazionale Uninettuno, affronta l’importante tematica della costruzione dei legami affettivi.

Continua

Sad

Bambine di Kinshasa

Dopo la firma del contratto di appalto per i lavori(leggi l’articolo), buone notizie per il progetto di Sostegno a Distanza “SOS Bambine di strada Kinshasa”. Entro Natale Isco, l’impresa di costruzioni italiana operante in Repubblica Democratica del Congo, consegnerà a GSI Italia la nuova struttura recettiva per le bambine di strada. La struttura è collocata a Tshangu, sulla strada che porta all’aeroporto internazionale di Kinshasa, quartiere violento e ad alta incidenza prostitutiva.

Continua

La biblioteca Asa

Imparare, una bella fatica

Oggi la lettura di Asa Onlus si dedica al volume “ Tutti a scuola. Imparare, una bella fatica” di Cesare Cornoldi, nella collana “Genitori si diventa – Cavarsela con i figli 0-18” acquistabile con il quotidiano La Repubblica. La scuola è una delle istituzioni  cui la famiglia “delega” parte dell’educazione dei figli. Scegliere la scuola giusta, soprattutto quando i figli sono ancora piccoli, è di fondamentale importanza poiché rappresenta il luogo in cui il bambino cresce per la prima volta lontano dalle figure genitoriali e da quell’ambiente sicuro che rappresenta la “casa”.

Continua